IL "SUONO" DI VENERE

17 febbraio 2022

l 22 Ottobre 1975 atterrò la sonda Venera 9: atterrò alle 6:13 ora italiana restituendo anche la prima foto della superficie (seguita il 25 Ottobre dello stesso anno da Venera 10). Si scoprì che lo strato di nubi del pianeta era spesso dai 30 ai 40 km, la pressione registrata al suolo era di circa 88 atmosfere, la temperature era di circa 485 °C e tanti altri dati preziosi tra cui la composizione atmosferica. La sonda atterrò in una zona coperta di piccole rocce (30-40 cm di diametro) prive di segni di erosione (probabilmente alla totale mancanza di vento in superficie). Resistette 53 minuti. Ma Venera 14 registrò una cosa incredibile: la voce di un mondo alieno. Il rumore che c'è sulla superficie di Venere. Addirittura si sente anche un tuono! Rumore metallici invece sono dovuti alla sonda stessa. Sentire il rumore del vento di un altro mondo è molto affascinante:


venAreg.jpg